• mercoledì , 29 Maggio 2024

Esce il corto “LIBERA”, per dare voce e forza alle vittime di violenza

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, Barbara Sirotti presenta il cortometraggio “Libera”, con Luca Ward, Francesco Pannofino, Benedetta degli Innocenti e Alex Poli

Roma, 14 novembre 2023 – In concomitanza con la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, giovedì 16 novembre, presso Palazzo Valentini a Roma, avrà luogo la presentazione ufficiale di “Libera“, un progetto cinematografico di Barbara Sirotti. La serata vedrà la partecipazione di voci autorevoli del doppiaggio italiano come Luca Ward, Francesco Pannofino, Benedetta degli Innocenti e Alex Poli, con il supporto della Fidapa di Sabaudia.

L’attrice Barbara Sirotti introdurrà “Libera”, il seguito di “Aria”, e attraverso la sua personale esperienza di sopravvivenza alla violenza domestica, Sirotti ha già sensibilizzato l’opinione pubblica apparendo su Canale 5, TG2 Italia, RTL 102.5, e vincendo oltre 60 riconoscimenti nazionali e internazionali, incluso un premio recente in Iran.

Il Cortometraggio “Libera”

“Libera” esplora le difficoltà incontrate da una vittima di violenza domestica nel riconoscere e denunciare l’aggressore. La protagonista è intrappolata in un ciclo temporale in cui realtà e fantasia si intrecciano in un labirinto di eventi, sogni, incubi e ricordi.

Daniela Picciolo, presidente dell’iniziativa, sottolinea l’obiettivo del film: dare voce e forza alle donne che hanno subito violenze. L’ambizione è di creare una rete di sostegno a livello del Distretto Centro, coinvolgendo le regioni Lazio, Umbria, Marche e Toscana.

L’iniziativa ha guadagnato l’interesse e il sostegno della Consigliera di Parità Avv. Gianna Baldoni della Città Metropolitana di Roma, che ha promosso una tavola rotonda presso Palazzo Valentini con Barbara Sirotti e altri relatori importanti, inclusi Degli Innocenti, Ward e Pannofino.

“Libera” si posiziona come una testimonianza cruciale in un contesto segnato dalla violenza. Rappresenta la storia di rinascita e superamento dopo un abuso, proponendo un messaggio di speranza e la necessità di un dibattito costruttivo.

Un appello a lottare con forza e consapevolezza contro la violenza sulle donne, una problematica sociale sempre più pressante.

###

Per interviste ed informazioni:

Barbara Sirotti:

www.instagram.com/barbarasirotti

www.barbarasirotti.com

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Leave A Comment