• mercoledì , 22 febbraio 2017

Tappeti ad incastro in gomma atossica

Da quando sono diventata mamma ho appreso che ai bambini gli serve molto spazio per permettergli di giocare e divertirsi, ma soprattutto questo deve avvenire in completa sicurezza, per questo voglio parlarvi dei tappeti ad incastro di gomma atossica.

In commercio ne troviamo diversi , ma quello che davvero è importante oltre al fatto che facciano il loro lavoro, cioè che attutiscono gli urti e le cadute accidentali dei piccoli terremoti, devono essere atossici, cioè essere fatto con PVC senza ftalati, ma questo tante volte non è sottolineato, quindi sempre meglio informarsi sui dettagli e le caratteristiche di ciò che acquistiamo.

Basta pensare quanto tempo i nostri figli passano sopra questi tappetini, per renderci conto dell’importanza di averne uno di qualità, testato e garantito a livello di non tossicità.

tappeti

In commercio esistono vari tappetini gioco modulabili, in formato maxi puzzle, tipo piastrelle da incastrare uno con l’altro e in vari colori, cosicché da stimolare anche le percezioni del bambino, comode perché puoi adattarle bene ad ogni spazio, inoltre questo materiale di gomma atossica non scivola e non fa scivolare.

Inoltre questi tappeti Puzzle possono essere costruiti anche dai vostri figli, sviluppando la loro fantasia, costruiranno un cubo o una casetta, dove potersi intrufolare a giocare serenamente, insomma si possono sviluppare molte alternative creative che sicuramente piaceranno ai vostri figli.

Di facilissima applicazione, possono essere posati anche su pareti con o senza bordure, su pavimenti per evitare anche strisce o righe sulla pavimentazione, magari in legno, ecc. si presta per molteplici utilizzi.

Inoltre questi tappeti sono facilmente lavabili, basterà un panno umido con un sapone neutro per togliere macchie di cibo che i vostri bambini hanno fatto cascare giocando, insomma un valido alleato per garantire il gioco sicuro dei vostri bambini ad un giusto costo.

Related Posts