• domenica , 21 Aprile 2024

Mondiali di Barba, vince il titolo l’italiano Fabrizio Bottos

È un italiano ad aver conquistato il titolo di Campione del Mondo di Barba. Lui è Fabrizio Bottos,  unico italiano ad aver mai conquistato il titolo mondiale, che quest’anno ha consolidato la sua fama internazionale vincendo per ben la seconda volta il prestigioso riconoscimento.

Già noto nel mondo della barba e baffi per il suo ineguagliabile stile e dedizione, Bottos ha trionfato per la seconda volta nella scena internazionale del Campionato Mondiale di Barba, tenutosi a Burghausen, in Germania, lo scorso 9 giugno.

Bottos ha conferma così il suo impegno e la sua maestria nella cura e nello stile della barba, dimostrando che la barba può essere molto più di un semplice accessorio estetico, ma un vero e proprio simbolo di personalità e individualità.

Bottos, stimato imprenditore nel settore del post stampa che gestisce con successo una legatoria industriale, ha saputo coniugare con maestria il mondo dell’industria con la sua passione personale, facendo della barba il suo inconfondibile marchio di fabbrica.

Ma è nel mondo della cura della barba che Bottos si è davvero distinto. Dopo aver vinto il suo primo titolo mondiale ad Anversa, in Belgio, nel 2019, Bottos ha continuato a esibirsi e a trionfare in varie competizioni nazionali, tra cui il prestigioso Festival della Barba e dei Baffi di Montemesola, che ha vinto ben 3 volte.

Questa manifestazione, attiva dal 1965 e con le prime due edizioni presentate da un giovane Pippo Baudo, è la più longeva d’Europa dedicata alla cura dei baffi e della barba.

Bottos non solo vanta titoli e riconoscimenti, ma è anche un ambizioso imprenditore. Come ambassador per due noti marche di prodotti per la cura della barba, sta collaborando per la creazione di un olio per la cura della barba celebrativo, in onore delle sue vittorie mondiali.

Dedicato anche alla promozione del benessere, è testimonial del centro di ricerca Biomedica avanzata Vimm di Padova. Recentemente, ha girato uno spot pubblicitario per il lancio dell’ultimo gioco FINAL FANTASY XVI.

In previsione del prossimo Campionato Internazionale di Francia in Normandia a settembre, Bottos porterà ancora una volta la sua arte sul palcoscenico internazionale, rimanendo un modello di dedizione e passione, continuando a elevare il mondo della cura della barba a nuovi livelli.

Continuerà sicuramente a stupire con il suo stile unico, rappresentando l’Italia nel panorama mondiale della barba.

Per maggiori informazioni e per scoprirne di più sulle sue iniziative basta visitare il profilo Instagram @fabribeard e il sito internet www.savethebeard.style.

 

 

 

 

 

Related Posts

Leave A Comment