• mercoledì , 29 Maggio 2024

Come noleggiare un’auto a lungo termine e perché conviene

Il noleggio a lungo termine è un contratto stipulato tra un automobilista ed una compagnia di noleggio, che gli permette di utilizzare un veicolo per un periodo di tempo prestabilito senza doverlonoleggiare un'auto acquistare.

L’automobilista può guidare il veicolo pagando un canone mensile, e restituire l’automobile noleggiata alla fine del contratto (solitamente dopo 12-36/48 mesi, a seconda della politica della compagnia). Questa soluzione è conveniente in particolare modo per chi desidera cambiare l’auto spesso o percorre diversi km all’anno, ma non vuole preoccuparsi della manutenzione.

Come noleggiare una vettura?

Per noleggiare un’auto, è necessario seguire alcuni passaggi. Prima di tutto, è consigliabile richiedere un preventivo, scegliendo la vettura da voler utilizzare tra le opzioni proposte dall’azienda di noleggio.

Queste sono estremamente diffuse sul territorio nazionale, infatti è possibile trovare compagnie di noleggio auto Sardegna e in quasi tutte le città della penisola. Ad ogni modo, è necessario specificare il chilometraggio da includere nel contratto, la durata del  contratto noleggio ed eventuali servizi aggiuntivi desiderati (come un veicolo sostitutivo in caso di guasto o una carta carburante per il rifornimento presso le stazioni di servizio del territorio).

Successivamente, bisogna sottoscrivere il contratto, presentando i documenti necessari. Solitamente le compagnie di noleggio richiedono quelli di identità (carta di identità o passaporto), le ultime buste paga o l’ultimo cedolino della pensione, la certificazione unica.

Per i neoassunti potrebbe essere richiesta una copia del contratto di assunzione, mentre per i neopensionati potrebbe essere necessaria una lettera dell’INPS che attesti l’approvazione della pensione. Ovviamente, l’automobilista deve essere in possesso di una valida patente di guida. Per quanto riguarda la consegna del veicolo, è possibile richiedere che avvenga in un punto prestabilito o ritirarlo personalmente presso i centri di noleggio convenzionati.

Cosa include il canone di noleggio?

Il canone di noleggio include una serie di servizi:

  • Oneri burocratici: La compagnia di noleggio si occupa di tutti i documenti necessari per immatricolare il veicolo e metterlo in circolazione.
  • Tassa di proprietà: La compagnia di noleggio si occupa anche del pagamento del bollo.
  • Polizza RC Auto: La polizza responsabilità civile auto, che copre i danni causati a terzi in caso di incidente stradale, è obbligatoria per legge per poter circolare sul territorio italiano. Anch’essa è inclusa nel contratto di noleggio.
  • Garanzie accessorie: Nel contratto di noleggio spesso sono previste anche garanzie assicurative accessorie, come la copertura per infortuni del conducente, la polizza kasko per danni al veicolo, e l’assicurazione furto e incendio.
  • Assistenza stradale: È incluso anche il servizio di assistenza stradale, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. su tutto il territorio italiano. In caso di guasti del veicolo, sinistri stradali o problemi di varia natura, è possibile contattare la compagnia per ricevere assistenza.
  • Interventi di manutenzione: La compagnia di noleggio si occupa degli interventi di manutenzione del veicolo, sia quelli ordinari che quelli straordinari. Ciò significa che non bisognerà pagare per la manutenzione del veicolo durante il periodo di noleggio.

Età richiesta per noleggiare un’auto

Di solito, è sufficiente aver raggiunto la maggiore età per poter noleggiare un’auto, ma alcune compagnie di noleggio richiedono un’età minima di almeno 21 anni.

In altri casi, è necessario aver ottenuto la patente da almeno un anno, quindi l’età minima sarà  inevitabilmente fissata a  19 anni. Per quanto riguarda l’età massima, di solito si aggira intorno ai 70-75 anni, ma alcune compagnie consentono il noleggio anche a persone più anziane, ed in genere in questi casi è richiesto un pagamento aggiuntivo.

Related Posts

Leave A Comment