• sabato , 21 Maggio 2022

Alcol e droghe: perché sono pericolosi per la salute?

Come tutti sappiamo alcune sostanze possono danneggiare gravemente il corpo umano non solo da un punto di vista fisico, ma anche psicologico e mentale.

Sicuramente l’alcol e le droghe possono influire sulla nostra psiche e sul nostro benessere, anche se ad un primo impatto sembrano conferire effetti più che positivi per l’uomo.

Adrenalina, benessere, senso di onnipotenza ed eliminazione dei cattivi pensieri sono i vantaggi di cui chi fa un uso spasmodico di queste sostanze non può più fare a meno.

D’altra parte, però, si va a creare un vero e proprio circuito di dipendenza che, a lungo andare, può far scivolare l’individuo nel baratro da cui non è certamente facile uscire.

Quando l’abuso di sostanze diventa pericoloso

L’uso di alcool può essere descritto come una vera e propria droga, in quanto si tratta di un principio psicoattivo che induce assuefazione nell’individuo.

L’alcool, così come le droghe, può influire sul funzionamento del sistema nervoso, alterando così la percezione della realtà da parte della persona.

Questa sostanza inibisce ogni tipo di controllo causando difficoltà fisiche e psicologiche, per non parlare di tutte le complicanze a livello medico.

L’alcool e le droghe, infatti, possono indurre profondi stati confusionali e, nei casi più gravi, portare la cirrosi epatica nel fegato, malattia che quasi spesso viene evidenziata nell’ultima fase della patologia.

Se poi si fa il mix fra droghe e alcool l’effetto non fa che peggiorare, causando altri disturbi come pancreatiti, tumori, anemie, cardiomiopatie e tanti altri problemi che possono compromettere la vita del dipendente.

È stato evidenziato che consumare in maniera eccessiva queste droghe può anche causare gravi disturbi del sonno e alterazioni nel comportamento individuale, favorendo l’insorgenza di depressione e disturbi mentali.

Assumere alcol e droghe in alcuni momenti della vita può essere più rischioso che in altri.

Durante la gravidanza, infatti, l’assunzione di queste sostanze può comportare gravi danni cognitivi al feto, scatenando l’insorgenza di alcune sindromi che potrebbero favorire la mortalità in utero.

Stesso discorso vale per quanto riguarda l’assunzione di queste sostanze durante l’orario lavorativo. Questo può risultare pericoloso, in quanto il soggetto coinvolto potrebbe guidare o essere responsabile della salute altrui.

Così facendo non sarebbe solo la sua vita ad essere messa a repentaglio, ma quella di tutti coloro che la circondano.

Perché è importante ricorrere ai test antidroga?

In merito a quest’ultimo punto è possibile indagare sulle condizioni mediche di un individuo ricorrendo a quello che viene definito test tossicologico rapido.

Si tratta di un prodotto in grado di rivelare nel giro di pochi minuti la presenza di alcune sostanze illegali nell’organismo esaminato.

Eseguire questi test è estremamente facile ed immediato e, a seconda del tipo di prodotto acquistato, si potranno individuare più o meno sostanze psicotrope.

Per quanto riguarda l’alcol invece, è possibile effettuare test più specifici che vadano a misurare la quantità di prodotto nel sangue.

Qualora questo superasse i limiti previsti dalla legge, il soggetto potrebbe incorrere in pesanti sanzioni e rischiare così anche il posto di lavoro.

Related Posts

Leave A Comment