• domenica , 1 Agosto 2021

Sostituzione vetri per auto: come si sostituisce il parabrezza?

Sostituire il vetro per auto può sembrare una soluzione estrema quando si tratta di un piccolo urto che ha rotto il parabrezza. Tuttavia, per i professionisti della sostituzione vetri per auto ci sono una serie di condizioni che rappresentano un vero e proprio rischio per la guida in cui è necessario sostituire il parabrezza.

Ad esempio, riparare un danno più grande di una moneta da 2€ sarebbe un rischio perché potrebbe distorcere la visione in quel punto del vetro.

Allo stesso modo, sono sconsigliati riparazioni del vetro auto nell’aerea di visone del conducente.

Un’altra situazione in cui la sostituzione vetri per auto ha la precedenza sulla riparazione vetri auto, sono le crepe nei margini del parabrezza. Il motivo è semplice, se il parabrezza si indebolisce mettiamo a rischio la sicurezza dell’intero veicolo in caso di collisione.

In questo articolo spiegheremo tutti i passaggi per la sostituzione vetri per auto.

Il processo di sostituzione del parabrezza, passo dopo passo

La sostituzione vetri per auto può sembrare un intervento più “drastico” che ripararlo, ma in realtà è un lavoro semplice quando si hanno gli strumenti e i tecnici giusti.

Per il conducente, saranno necessarie solo circa due ore dall’inizio della sostituzione per tornare in strada.

Ecco qui una lista passo passo di come si esegue una sostituzione vetri per auto:

  • Quando l’auto entra in officina verrà rimosso lo specchietto retrovisore interno e protette le superfici esterne ed interne che potrebbero graffiarsi, rimuovendo anche i tergicristalli e le guarnizioni.
  • Il passo successivo sarà rimuovere l’adesivo che rinforza il parabrezza, chiamato adesivo in uretano, che necessita una rimozione con lama speciale.
  • Ora siamo pronti per rimuovere il parabrezza danneggiato che sarà sostituito, con delle ventose apposite.
  • Senza il vetro, iniziamo a pulire i residui dell’adesivo di uretano dai telai circostanti al parabrezza.
  • Successivamente viene applicato un nuovo strato di adesivo sui margini utilizzando prodotti professionali e con l’ausilio di una pistola a spruzzo.
  • Ora siamo pronti per installare il nuovo parabrezza, anche se la sostituzione vetri per auto non è completa.
  • Passati alcuni minuti, l’adesivo inizia a polimerizzare e ha fissare e sostenere il nuovo parabrezza.
  • A questo punto vengono rimontati specchi, spazzole ed il veicolo viene rilasciato tale e quale come quando era entrato in officina, ma con il nuovo parabrezza.

In condizioni normali, questo processo richiede circa due ore da quando i tecnici iniziano a lavorare sul parabrezza.

Tuttavia, vi sono veicolo che necessitano più tempo per sostituire vetri per auto.

Cosa succede dopo la sostituzione?

Sebbene la sostituzione vetri per auto possa essere effettuata in circa due ore, ci sono comunque dei consigli da adottare quando si lascia l’officina.

Sopratutto, in caso di pioggia, urti, calore e altri elementi, ci sono da tener presente 5 consigli, necessari durante le prime 24-48 ore dell’avvenuta sostituzione del parabrezza, mirati per permettere la totale asciugatura e il completo fissaggio del parabrezza.

  1. Ascolta i consigli dei tecnici professionisti in sostituzione vetri:

    se hai dubbi riguardanti la sostituzione vetri per auto, è meglio chiedere direttamente in officina, così i tecnici conoscono l’intero processo e le proprietà dei materiali utilizzati.

  1. Ricorda che è un nuovo cristallo

    Quando esci dall’officina dopo aver sostituito il vetro per auto, lo fai con tutte le garanzie per una guida sicura. Tuttavia, diversi fattori dovrebbero essere presi in considerazione sulla strada per evitare il movimento del vetro.

Durante le prime 48 ore, l’adesivo utilizzato non è ancora totalmente essiccato, quindi si dovrebbe evitare di guidare su strade in cattive condizioni o con eccessive buche; per quanto possibile, è anche consigliato di non chiudere le porte con forza eccessiva.

  1. Intervieni immediatamente su un futuro piccolo danno al cristallo.

    Molte delle sostituzioni dei vetri per auto che effettuate quotidianamente sono dovute a piccoli colpi. Nel caso in cui il tuo parabrezza abbia ricevuto una piccolo urto, inferiore a una moneta da due euro, può essere riparato in modo efficace se l’intervento viene effettuato in brevi tempi.

    Gli urti ignorati sono una delle principali cause che portano poi a dover sostituire il vetro per auto. Infatti, con il passare del tempo, una piccola crepa,può diventare più grande e finire per frantumare l’intero vetro. Tutto questo può essere evitato con la riparazione del parabrezza.

Nel caso in cui si veda un danno al parabrezza, una crepa, o un piccolo urto, è meglio non aspettare, ma rivolgersi a professionisti del settore che ci consiglieranno, dopo visione del danno, se si necessita una sostituzione vetri per auto o una riparazione parabrezza; in entrambe le situazioni recandosi in un centro specializzato per la sostituzione vetri per auto in poco tempo avremo la soluzione già portata di mano!

Related Posts

Leave A Comment