• martedì , 15 Ottobre 2019

Ischia: ecco come passare il tempo libero su quest’isola

Meta di numerosi personaggi famosi, appartenenti ad esempio al mondo dello spettacolo, della politica e dello sport, Ischia si presenta come un vero e proprio crogiolo di sorprese. A patire dalle spiagge, fino ad arrivare ad alcune delle principali attrazioni storico – culturali del posto, avrete solamente l’imbarazzo della scelta.

Il bello delle spiagge di Ischia

Partiamo dalle bellissime spiagge di Ischia. Il mare cristallino e un paesaggio mozzafiato a fare da cornice, infatti, non potrà di certo non farvi emozionare.

Se avete dei bambini, allora vi interesserà sapere che la spiaggia di San Montano fa proprio al caso vostro. Con sabbia fine, fondali bassi e acqua limpida, infatti, potrete farvi il bagno con i vostri piccoli in tutta sicurezza.

Inoltre, se volete approfittare del tempo libero per rilassarvi un po’, allora dovete sapere che la baia presenta il Parco termale Negombo con varie piscine d’acqua di mare e termale.

Come non annoverare, poi, la spiaggia di Sant’Angelo, Serrara Fontana. Antico borgo di pescatori, oggi è una delle principali mete del turismo dell’isola per via della sua bellezza davvero unica nel suo genere, La presenza nelle vicinanze di bar e ristoranti, inoltre, si presenta come un’occasione ghiotta da non lasciarsi scappare. In questo modo, infatti, potrete deliziare il vostro palato con la cucina tipica del posto, assaporandone i sapori genuini della tradizione.

Tempo libero all’insegna del relax

Se al posto del mare preferite un centro termale, allora Ischia è l’isola giusta per voi. Famosa per i suoi giardini termali, belli da vedere e soprattutto in grado di offrire momenti di relax assoluti, tra i giardini più conosciuti vi ricordiamo i Giardini Termali Poseidon, ma anche Afrodite, Eden e Tropical, le Terme di Castiglione, Bagnitiello, Negombo e Cavascura.

Una volta entrati, potete poi decidere fra le piscine che presentano acqua di diversa temperatura, ma anche cascate, percorsi Kneipp, saune e, generalmente, la possibilità di accedere direttamente al mare grazie ad una spiaggia privata.

Come non approfittare del vostro tempo libero ad Ischia per restare ammaliati alla vista di alcune attrazioni meravigliose, come ad esempio il bellissimo Castello Aragonese.

Quest’ultimo è collegato alla terraferma grazie ad un ponte e nel 1441 Alfonso D’Aragona trasformò Ischia in una cittadella fortificata. Arrivando in cima alla struttura attraverso la galleria nella roccia, inoltre, potrete vedere tutt’oggi le feritoie nel tetto realizzate per lanciare olio bollente e pietre contro i nemici. Simbolo indiscusso dell’isola, in molti decidono di visitare Ischia proprio per vedere il Castello e in fin dei conti non si può dare torto. La sua straordinarietà, infatti, continua a stupire grandi e piccini.

Se anche voi non vedete l’ora di visitare una delle isole più belle del mondo, non vi resta che prenotare un pernottamento Ischia, in modo tale da avere la sicurezza di trascorrere delle vacanze davvero indimenticabili.

Prima di andare via, inoltre, non dimenticatevi di acquistare qualche souvenir. Oltre al solito magnete da attaccare al frigo, infatti, potete optare per degli oggetti simbolici ed originali che vi faranno ricordare in ogni momento i giorni trascorsi in questa bellissima isola. A partire da alcuni prodotti tipici locali, come il vino DOC d’Ischia, il rucolino e le spezie ischitane, potete optare anche per delle prelibatezze culinarie. In ogni caso avrete la certezza di regalare un souvenir che verrà sicuramente apprezzato da tutti i tuoi amici buon gustai.

Related Posts