• lunedì , 23 aprile 2018

Isola di Pag: cosa vedere nell’Ibiza croata.

L’isola di Pag si trova nella speciale categoria di isole del Mediterraneo che sono sinonimo di festa, divertimento e follia, la stessa cosa che succede in Spagna con Ibiza o in Grecia con Mykonos.

Non è così vicino a Dubrovnik come altre isole tipo Mljet o Lokrum, ma il suo fascino turistico è così potente che è obbligatorio includerlo nella lista di opzioni, durante il nostro soggiorno nella Perla dell’Adriatico.

L’isola di Pag è la quinta isola più grande dell’Adriatico: la parte occidentale dell’isola di Pag è piena di lunghe spiagge di pietra e alcune spiagge sabbiose mentre, nella parte orientale, quella che si affaccia sulla costa, predominano le falesie.

All’interno ci sono un paio di piccoli laghi carsici e il paesaggio predominante è composto da ulivi, vigneti e foreste basse.

Una delle zone da “cartolina”, più famose dell’isola di Pag, è il lungo ponte ad arco lungo 300 metri che collega il sud dell’isola con la costa.

L’Ibiza croata.

Tradizionalmente la principale attività economica dell’isola di Pag era stata la produzione di sale, risalente all’epoca romana. Oggi i tempi sono cambiati e sull’isola quasi tutti sono impegnati, direttamente o indirettamente, nella stessa attività: il turismo.

Ogni estate migliaia di giovani da tutta Europa arrivano sulle spiagge di Pag, già battezzate come “The Party Island”, in cerca di divertimento. La fama di luoghi come la spiaggia di Zrce, che nei mesi estivi diventa letteralmente una grande pista da ballo all’aperto, o la città di Novalja, piena di club e bar aperti 24 ore al giorno è un potente magnete per quella classe di turisti che non si accontentano di sdraiarsi sulla spiaggia per prendere il sole.

Alcuni dei nightclub e dei locali notturni dell’Isola di Pag sono diventati autentici templi della notte di fama internazionale. Il suo motto è: rilassarsi sulla spiaggia durante il giorno, festa e musica tutta la notte.

Uno dei nomi di riferimento è il Kalypso, un beach club con numerose piscine e piste da ballo all’aperto. Questa è la scena delle feste estive che sono già diventate vere e proprie leggende, in particolare il famoso Festival di Fresh Island in cui si incontrano i migliori DJ del continente.

Il resto dell’estate è ricco di festival: Hideout, Croatia Rocks, Barrakud, Sonic Festival … Non importa quando viaggi a Pag, un’incredibile festa musicale sulla spiaggia ti aspetterà!

Altri club mitici sono la Papaya, la Noa Beach, l’Euforia e l’Acquario, tutti sulla spiaggia di Zrce, l’epicentro della feste.

 

Cosa vedere sull’isola di Pag

Tuttavia, sarebbe un errore imperdonabile ridurre le attrazioni dell’isola di Pag al colore e al calore delle sue notti.

 

Il viaggiatore troverà qui molte altre cose interessanti da vedere e da fare.

  • Vale la pena passeggiare per la città di Pago, tra strade acciottolate e case bianche dove la Chiesa dell’Assunzione e il suo spettacolare rosone domina il panorama.Oltre a questi magnifici edifici, questa città può vantare le sue mura rinascimentali su cui sorge la Torre Skrivanat, l’ultimo dei bastioni che serviva da difesa per la città.
  • Menzione speciale merita il Museo del Merletto di Pag, che raccoglie i campioni più eccezionali e i segreti dell’artigianato del merletto, di grande tradizione nell’isola di Pag. Se stai cercando un souvenir tipico per portare un ricordo di Pag a casa tua, qui lo puoi trovare!
  • L’altro grande museo sull’isola di Pago si trova a Novalja: il Gradski Muzej, che espone i reperti archeologici più importanti dell’isola e organizza frequenti mostre d’arte durante i mesi estivi.
  • L’offerta gastronomica di Pag è molto simile a quella del resto della regione, anche se qui devi provare una prelibatezza speciale che puoi trovare solo in questo angolo della Dalmazia: il formaggio Paski Sir, fatto con latte di pecora in modo tradizionale

Related Posts