• mercoledì , 13 Novembre 2019

Vantaggi del pavimento antitrauma

Per scegliere un pavimento antitrauma bisogna avere qualche conoscenza tecnica in modo da capire esattamente quale tipo è più adatto in un determinato ambiente o per uno sport specifico.

Sicuramente, rappresenta la scelta migliore in termini di sicurezza, poiché permette di rendere più sicure le attività che risulterebbero pericolose senza, come quelle che si tengono in palestra, in piscina, negli asili, nei parchi gioco, ect…

Ma il pavimento antitrauma è ottimo in qualsiasi spazio in cui è possibile scivolare o dove è facile inciampare e farsi male, quindi anche in giardini e terrazze.

Per questo motivo, se fino a tempo addietro veniva utilizzato in particolar modo nel mondo dell’infanzia e nello sport, oggi viene usato da tante altre categorie di persone, poiché molto utile.

Perché scegliere un pavimento antitrauma?

L’utilizzo del pavimento antitrauma è obbligatorio per legge in tutti quegli ambienti in cui viene svolta attività fisica per adulti e per bambini, le strutture interne ed esterne che ospitano i piccoli devono assolutamente seguire tutte le regole per la sicurezza.

I pavimenti antitrauma devo rispettare la normativa e i materiali devono essere igienici e atossici, potete trovare i migliori su fiwestock, rivenditore specializzato in pavimentazione antitruma, in gomma, tatami, attrezzature per palestre.

 Da diverso tempo, molte persone decidono di utilizzare questo tipo di pavimentazione per il giardino di casa, dove solitamente i bambini passano il loro tempo giocando, con il rischio di cadere e farsi male.

La gomma che viene utilizzata per questa pavimentazione permette di attutire il corpo e renderlo meno violento di quanto risulterebbe senza questo tipo di protezione.

La scelta va sempre fatta basandosi sui prodotti che rispettano tutte le norme dell’ambiente, ma anche quelle relative alla qualità dei materiali e alla loro non tossicità.

Ogni tipo di pavimento antitrauma ha delle proprie caratteristiche anche in base alla posizione, infatti, c’è differenza tra quello che va posizionato all’interno e quello all’esterno; importante è anche la tipologia di struttura.

Per esempio, quelli per asili e scuole sono realizzati in gomma colorata, questa scelta è educativa poiché aiuta i bambini a capire qual è la differenza tra l’area di gioco e tutto il resto della struttura.

Un altro vantaggio è che si parla di pavimenti removibili e amovibili, non soluzioni fisse, per cui possono essere cambiati o modificati in qualunque momento.

Inoltre, è possibile scegliere opzioni personalizzate anche per ciò che riguarda il colore rispettivamente all’ambiente in cui vanno installati, sono disponibili anche mattonelle antitrauma e antisdrucciolo.

È chiaro che qualsiasi sia la scelta da fare, bisogna sempre rivolgersi a degli esperti del settore che saranno in grado di analizzare l’ambiente in cui va fatta l’installazione, valutare il tipo di attività che dovrà essere svolta in sicurezza e poi indicare la migliore soluzione in termini di qualità dei materiali e di funzionalità.

Related Posts