• martedì , 26 marzo 2019

Il rituale d’amore, come recuperare la persona amata

Sempre più persone si affidano a un rituale d’amore per trovare la persona giusta o per ricongiungersi con quella che hanno perso, i legamenti d’amore sono i riti esoterici più richiesti e sono degli incantesimi che si applicano a persone già lasciate o che stanno per lasciarsi.

C’è da fare una distinzione importante tra i tre tipi di magia praticati dagli operatori esoterici: la magia bianca che prevede rituali che influenzano il comportamento o il destino di una persona per scopi positivi, lo scopo è quello di migliorare la vita della persona che chiede l’incantesimo.

La magia rossa è quella dei sentimenti ed è rappresentata da riti che mirano a intervenire sui rapporti d’amore delle persone, simile a quella bianca, con la differenza che tratta esclusivamente la sfera sentimentale.

Infine, la magia nera ha un carattere costrittivo nei confronti dei soggetti su cui si interviene, serve per legamenti d’amore impositivi e indissolubili.

I legamenti d’amore, come funzionano

Ogni operatore esoterico applica rituali d’amore diversi a seconda del caso, per cui è importante raccontare tutti i dettagli della propria storia e gli obiettivi che si vogliono raggiungere, è utile dare informazioni sul perché la persona si è allontanata, sulla lunghezza del periodo di distacco, sul tipo di contatti, ect…

Queste notizi servono all’operatore per avere un quadro completo della situazione e dire al cliente se il rituale funzionerà. Tra le informazioni più utili ci sono nome, cognome, citta, data di nascita sia del richiedente che del destinatario del rito, importanti anche le fotografie di entrambi.

I rituali d’amore non funzionano sempre e non sono sempre consigliati, il loro scopo è riportare insieme l’amore tra due persone, ma non sempre questo è possibile.

L’incantesimo d’amore o gli oggetti propiziatori non hanno sempre efficacia, soprattutto se chi fa la richiesta del rito non è molto collaborativo.

 E se il rito d’amore funziona, quanto tempo ci vuole per vederne i suoi effetti?

Una domanda che si pongono tutte le persone che decidono di avvicinarsi ai riti esoterici, ebbene, per raggiungere i risultati sperati ci vuole tempo, non è possibile rispondere in modo preciso a questa domanda, ma sicuramente non si tratta di pochi giorni, molte volte si deve attendere dei mesi prima che i riti praticati iniziano ad essere efficaci.

I motivi che hanno spinto alla separazione, la frequenza dei contatti tra le due persone, hanno un ruolo importante nei tempi di riuscita del rituale.

Inoltre, il legamento d’amore raramente di esaurisce in una sola seduta e con un solo rito; è bene tenere a mente che i legamenti d’amore indissolubili sono molto difficili da ottenere, perché ci sono tante varianti, per cui è fondamentale prestare la massima collaborazione.

I rituali dei legamenti d’amore sono vari, a seconda dell’obiettivo, del bersaglio e del richiedente, l’operatore scegliere quale sia la miglior pratica da applicare. Una pratica non ne esclude un’altra.

Quando ricorrere a un rituale d’amore? Solitamente lo si fa quando si vuole ritornare con la persona amata, per ricostruire un rapporto o per salvare una relazione che sta per terminare.

Related Posts