• domenica , 23 settembre 2018

Ricetta focaccia pugliese pomodoro e olive

La focaccia è sempre ben apprezzata, soprattutto quando si organizzano feste e buffet, la preparazione è relativamente semplice, non occorre avere particolare esperienza per riuscire a realizzarne una.

Esistono moltissime varianti, quella che vi proponiamo è la ricetta della tipica focaccia pugliese con pomodoro e olive, ottima per i vegetariani e per chi non vuole appesantirsi troppo.

Per realizzare questa buonissima focaccia suggeriamo di utilizzare tutti ingredienti freschi e genuini, la qualità del prodotto finale sarà nettamente superiore.

Ingredienti per 15 porzioni

1 patata media

1,5 pacchetti di lievito di birra in polvere (12g)

2 bicchieri di acqua tipieda

2 cucchiaini di zucchero

800g di farina 0

2 cucchiai di sale fino

5 cucchiai di olio extra vergine di oliva

8-10 pomodori ramati grandi

1 barattolo di olive nere in salamoia denocciolate

1 cucchiaio di origano

olio extravergine di oliva per ungere la teglia

Procedimento

Come prima cosa prendete la patata e lessatela in acqua salata per circa venti minuti, poi scolatela e sbucciatela sotto acqua fredda corrente, usate uno schiacciapatate per ottenere una polpa che adagiate in una ciotola abbastanza grande.

A parte, intanto, sciogliete in 1 bicchiere di acqua tiepida il lievito insieme allo zucchero, mescolate per bene e lasciate riposare per cinque minuti.

Prendete la ciotola con la patata e versate la farina, poi mescolate per bene, unite i 5-6 cucchiai di olio extravergine di oliva pugliese (esiste un sito web dove è possibile reperire prodotti di alta qualità che fa vendita online di olio pugliese oltre che di vino) e l’acqua con il lievito e mescolare per bene.

Aggiungete un altro bicchiere d’acqua, un po’ alla volta, fino a recuperare tutta la farina nella ciotola e realizzare un panetto morbido e omogeneo.

Se l’impasto è ancora troppo duro, unire altra acqua per renderlo più morbido, poi unire il sale e mescolare per bene, trasferire il panetto su una superficie di lavoro.

Impastare la focaccia energicamente per 8-10 minuti o fino a quando il panetto è tutto liscio e compatto e abbastanza morbido. Ungete una ciotola pulita con un poco d’olio, sistemateci dentro la massa, coprite con uno canavaccio umido e mettetelo in un luogo caldo e al riparo degli spifferi, lasciate a lievitare per 2 ore almeno.

Ungete la teglia grande da almeno 60 cm di lunghezza con abbondante olio d’oliva, trascorse due ore, ritirare il panetto e stenderlo con le mani, allargalo lentamente in modo da coprire tutta la teglia.

Lavare e dividere a due i pomodori e affondarli nella pasta della focaccia, unire anche le olive e spingerle nella teglia, poi spennellare con altro olio mescolato a due cucchiai di acqua, poi spolverare con il sale, coprire con un canovaccio umido e lasciare lievitare per mezz’ora.

Preriscaldare il forno a 200°C e infornare nella parte più bassa, dopo un quarto d’ora controllare che il fondo della focaccia sia dorato, sollevando con una forchetta, poi trasferirlo nel ripiano centrale. Lasciare cuocere altri dieci minuti e sfornare, poi mettere sulla focaccia l’origano e servire tiepida.

Related Posts