• martedì , 21 novembre 2017

Il pouf perfetto? 5 consigli utili.

Una nuova tendenza, una morbida ossessione, colpisce oggigiorno il lato casual e comodo dello stile di vita di molte persone, con il suo affascinate stile, la sua comodità e versatilità, oltre che il suo perfetto stile che si adatta a molteplici arredi, ambienti ed usi; stiamo parlando del pouf!

La leggenda narra che il nome “pouf” derivi da una acconciatura originale della regina Maria Antonietta di Francia, quando, nell’anno 1774 il suo parrucchiere, le inventò un’acconciatura con ttnato di telaio metallico e imbottitura, che ricoperti dai capelli, venivano un’acconciatura alta due volte la sua testa, il tutto impreziosito da piume, gioielli e fiori.

Nonostante la moda di queste bizzarre acconciature terminò con la decapitazione della Regina, la moda del pouf ha continuato nei secoli il suo corso e tutt’ora è sempre in àuge nell’arredamento.

I pouf, con il loro stile bohemien e con la loro tendenza innata, fanno passare il classico e tradizionale cuscino da pavimento ad un livello successivo, per raggiungere la forma di un comodo e avvolgente elemento d’arredo, che abbandona la formalità della sedia.

Quindi il pouf, per i fashion-minded, sarà come il pantalone harem da portare in casa: confortevole, stiloso e come molte cose degli anni ’90, ritorna di moda, avendo la sua rinascita.

Così il pouf rende i tuoi spazi domestici confortevoli, circondandosi di oggetti d’arredamento e decorazioni familiari e che si adattano al nostro stile personale, si riesce a creare un ambiente accogliente e armonioso.

Più originale di una semplice seduta e molto meno ingombrante di una divano, il pouf appare nei salotti già alla fine dell’800.

Partendo da un semplice poggiapiedi si evolve nel tempo fino ai tempi nostri dove acquisisce una nuova identità.

Passando tra le varie mode degli anni, il pouf, continua ad essere un must-have dell’arredamento, sia nello stile moderno che nel classico, basta pensare ai bellissimi pouf capittonè.

il-pouf-un-accessorio-affascinante_NG4

Quindi come scegliere un pouf perfetto per noi?

A differenza dei vecchi pouf di una volta, le versioni di pouf di oggi, hanno texture eleganti che vanno da stoffe in nylon adatte anche per esterni, monocolore o con stampe, fino alla pelle, o pelliccia, inserendoli perfettamente in alcuni spazi della nostra abitazione.

Protagonista indiscusso della zona giorno, il pouf diverrà un elemento d’arredo che regalerà un valore aggiunto alla tua casa, ma anche al tuo giardino, al terrazzo o alla piscina.

Infatti, il pouf da esterno, in giardino, bordo piscina o sotto un pergolato, riesce a creare un’atmosfera accogliente e confortevole, donando anche un’impronta stilistica alla tua casa, sia dentro che fuori.

Come i tanti pouf per esterno che con la loro forma e misure, anche xxl, riescono a sostituire la classica sdraio, ma molto più comode, pensate per sdraiarsi per ore a prendere il sole, imbottite in modo da sostenere il peso del corpo e della testa, senza sformarsi, ma adeguandosi alle forme; realizzati in tessuti resistenti ai raggi UV e di alta qualità per poter essere durevoli nel tempo e sfoderabili per una migliore e più facile pulizia.

Ecco di seguito 5 consigli per scegliere tra forme, taglie e materiali, quello che risponde alle tue esigenze:

  1. Attenzione allo stile.

    Il pouf, dovrà essere un elemento armonioso con lo stile che lo circonda; in un ambiente con arredo più classico, opterei per un pouf semplice e dalle tinte neutre oppure in un caldo rivestimento in pelliccia , se posizionato vicino ad un bel divano in pelle, soprattutto per evitare di andare a scegliere tinte simili al divano ma cercando di creare un contrasto sia di materiale che di tonalità.

    Mentre se la posizione del pouf sarà in un ambiente moderno, si può scegliere tinte colorate e vivaci, fantasie e forme più stravaganti, per un perfetto stile giovane e divertente.

    Se invece lo stile che cerchi è industrial, potrai preferire un pouf in eco-pelle, semplice da pulire, comodo ed elegante, che potrai scegliere tra i tanti colori disponibili e nelle varie misure che preferisci.

  2. Scegli il pouf in base all’uso che vuoi farne.

    Pouf, è una parola che racchiude una varietà immensa di tipi di questo elemento d’arredo, quindi, è importante capire che uso vogliamo fare del pouf, se vogliamo un pouf da posizionare nella camera dei bambini, se vogliamo un pouf per esterno, un semplice pouf poggiapiedi o un pouf che faccia da sedia, qualsiasi sia il suo uso, dobbiamo orientarci per la giusta scelta.

  3. Pensare prima a dove posizionarlo.

    Il pouf è molto seducente, con le sue forme particolari, i colori vivaci o stampe appariscenti, attirano la nostra attenzione, ma attenti! Prima di portare un pouf a casa, pensa a dove vorresti posizionarlo, così da scegliere un pouf che si adatti alla stanza dove lo inserirai.

  4. Valuta gli spazi disponibili.

    I pouf non sono ugiali, vi sono varie misure e forme, quindi valuta bene gli spazi disponibili, in modo che si inserisca bene nell’ambiente, senza risultare sacrificato perchéscelto un pouf troppo grande o “sparire” se si sceglie un pouf piccolo in un ambiente molto ampio.

  5. Controlla i materiali e scegli quelli di qualità.

    Tante volte risparmio non vuol dire che si fa’ un affare! Molte volte pouf apparentemente uguali, ma molto diversi nel prezzo, si rivelano anche molto diversi nella qualità dei materiali utilizzati.

    Possiamo trovare pouf con imbottiture di polistirolo di scarsa qualità che pregiudicano la sua durata e resistenza nel tempo, così uguale per i materiali di rivestimento, che magari essendo di materiali scadenti, si allargano e perdono la loro forma principale, diventando dei blob informi.

Concludendo, con questi 5 consigli che ti abbiamo fornito, potrai orientarti meglio per scegliere i pouf perfetto per le tue esigenze.

In sintesi valuta sempre lo spazio disponibile, lo stile della tua abitazione, l’uso che il tuo futuro pouf farà e scegli sempre dei prodotti di qualità elevata e garantita, solo in questo modo potrai trovare il pouf perfetto, sempre se acquisterai il tuo pouf con testa senza farti tentare dalle forme e da fascino di alcuni pouf che ti stregano e conquistano il tuo cuore.

Related Posts