• venerdì , 23 giugno 2017

Articoli di belle arti: meglio la qualità, fai il test e avrai la prova!

Quando sono entrato all’Accademia ho davvero sperimentato la differenza nell’utilizzo di materiale e forniture d’arte di qualità; vi è una notevole differenza, in base anche all’uso che ne dobbiamo fare, tra i materiali che usavo prima, così più blandi e commerciali e i materiali professionali e di prima qualità che utilizzo adesso, possiamo vedere immediatamente diversi risultati con articoli di belle arti specifici.

La mia non è stata una scelta intenzionale per trovare una migliore qualità, ma un maestro d’arte mi ha spiegato un sacco di differenti tecniche da utilizzare e sfruttare appieno con prodotti più professionali, in particolare facendo riferimento a dipingere.

Sapevo già che una vernice è principalmente costituita da un legante, pigmenti e un solvente, ma quando vedi cosa riesci a fare e realizzare con una vernice di prima qualità, allora apri davvero gli occhi.

Con questo non voglio dire che non ci sia posto per ogni tipo e qualità di materiale, anzi con oggetti riciclati o materiali di qualità per studenti, possiamo fare comunque della buona arte; ma quando sappiamo la differenza che fa un prodotto di qualità ad un prodotto inferiore, possiamo scegliere e decidere se investire meglio i nostri soldi. Ad esempio, solitamente un prodotto di qualità contiene molti più pigmenti del colore di quelli di qualità inferiore, quindi con meno vernice riusciremo ad avere un colore più pieno, brillante e omogeneo.

oli

Potete fare un esperimento, comprando due diversi colori dello stesso tono ma di qualità differente, mescolatene una parte uguale con la medesima quantità di bianco di titanio, cercando di fare delle dosi precise, meglio se provate con acrilici o oli, perché farlo con l’acquerello non risulterebbe fattibile, e stendetene, quando avrete mescolato per bene, uno strato, a questo punto dovresti essere in grado di vedere le differenze di pigmentazione del colore tra i due.

Così facendo avrete la riprova che tra le due vi è una differenza non solo di prezzo.

Related Posts